Follow

Recensione: La prima volta per sempre di Sarah Morgan

sabato, febbraio 27, 2016

Buongiorno lettori e bentornati nella mia biblioteca,
finalmente ho finito gli esami e posso dedicarmi alla lettura e ai miei hobby, ho giusto oggi e domani ma sono comunque contenta perché li passerò nella tranquillità più assoluta.
Nel frattempo vi lascio la recensione di un libro che mi è stato mandato dalla Harper Collins


 È un'estate di prime volte per Emily Donovan. Nel momento in cui mette piede sul traghetto che la porterà a Puffin Island insieme alla nipotina di cui ora si deve prendere cura, le è ben chiaro in mente che niente sarà più come prima e che la sua vita sta per cambiare drasticamente. Come potrà tenere al sicuro una creatura così fragile e indifesa come la piccola Lizzy? E come riuscirà a convivere con il panico irrazionale che l'assale di fronte all'oceano su un lembo di terra che ne è completamente circondato? Eppure, inspiegabilmente, l'isola comincia a operare la sua magia ed Emily, respiro dopo respiro, riscopre sicurezza, fiducia e serenità. E un uomo che le fa battere forte il cuore. A Ryan Cooper basta un solo sguardo per capire che la nuova arrivata nasconde più di un segreto in quegli occhi bellissimi e guardinghi, e meno ancora per riconoscere che l'alchimia tra lui ed Emily è fortissima. E pericolosa. Eppure il carismatico proprietario del locale yacht club sa di non avere scelta. Negare l'attrazione tra di loro è solo una perdita di tempo. Meglio abbandonarsi alla corrente di desiderio e vedere dove li porterà.



Questo libro è la storia di Emily una ragazza che da piccola ha vissuto un trauma che l'ha cambiata per sempre, ha dedicato la sua vita al lavoro di manager in un importante azienda, adora il suo mestiere in cui tutto è controllato niente può andare per il verso sbagliato dopo un attenta analisi dei rischi e delle opportunità, ha deciso di applicare questa teoria anche all'amore convivendo con un uomo che non le trasmette quel brivido e sentimento che ti sconvolge completamente la giornata.
E' una persona che non sta bene con il suo corpo prosperoso, preferisce infatti che le persone la giudichino per la sua intelligenza che per il suo aspetto tendendo costantemente a coprirsi. Emily ha una sorellastra, Lara, completamente l'opposto di lei che diventa una star famosa ma per un incidente aereo muore lasciandole in custodia sua figlia, da quel giorno la vita della nostra protagonista cambierà perchè per proteggere la bambina dall'assalto dei giornalisti decide di trasferirsi a Puffin Island nella casa dell'amica dove nessuno le conosce.
Qui incontra un uomo Ryan Cooper: affascinante, con un passato misterioso, capace di far cadere le donne ai suoi piedi, affidabile e portato per i bambini che le smuoverà le corde dell'anima lasciandola in balia delle emozioni. Lui è una persona ironica e affascinante, riesce a far sentire la protagonista al sicuro aiutandola ad ambientarsi e a trattare con la bambina,  anche Ryan è tornato sull'isola per un motivo.
Tra i due sarà un tira e molla fatto di sguardi carichi di tensione  ma anche di aiuto e protezione dai pericoli esterni, sarà soprattutto Emily la protagonista perchè Puffin Island le permetterà di rinascere e lasciarsi tutto alle spalle.
Il libro mi è piaciuto molto, ho assistito alla ripresa di una donna distrutta dal dolore che si trova caricata di numerose responsabilità che non può controllare ma che deve imparare a gestire, dovrà capire che la sua rigidità non le ha permesso di vivere appieno la sua vita e che non vale la pena precludersi le emozioni per paura di soffrire anzi bisogna tirarle fuori e imparare ad amarsi un pò di più. Ryan avrà un ruolo chiave in tutto questo perchè anche lui ha le sue situazioni da superare ma insieme riusciranno a guarire e ha trovare l'equilibrio che entrambi cercano.
In conclusione posso dire che, nonostante sia un romanzo scorrevole e leggero, racchiude numerosi punti di riflessione senza però essere il dramma il punto centrale della storia ma la rinascita di se stessi sotto una veste migliore.
Il mio voto è di 4 gattini su 5.


Questo è tutto per oggi,
ci leggiamo al prossimo post.

You Might Also Like

6 commenti

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Ciao Stefy! Il libro mi interessa, la Morgan scrive libri che mi piacciono molto perché abbastanza leggeri e scorrevoli, quindi lo leggerò di sicuro =D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho letto la sua prima trilogia ma questo mi è piaciuto abbastanza :))

      Elimina
  3. Questo libro sembra molto carino, avevo già letto una recensione positiva al riguardo e adesso anche la tua mi conferma che questo libro deve essere aggiunto alla mia lista.

    RispondiElimina

Sei passata/o dal mio angolino, fammelo sapere lasciando un commento.

Ultimi commenti

2017 Reading Challenge

Eika has read 11 books toward her goal of 100 books.
hide