Follow

Recensione: il tramonto della luna di Andrea Micalone

domenica, maggio 03, 2015

Buon lunedi miei cari amici

e buon inizio settimana, ho finito di seguire un corso universitario quindi adesso ho più tempo per studiare e soprattutto sono un pò più libera per concedermi qualche lettura.
Oggi vi lascio la recensione di un fantasy.


Image and video hosting by TinyPicCosa sono le strane creature avvistate tra i ghiacci dai cacciatori di pinguini? Dove sono finiti i seimila abitanti della cittadina di Bardumillar, ridente borgo ai piedi delle montagne? E soprattutto, chi è il ragazzo delle risaie dotato di incredibili poteri che la gente chiama il “Salvatore”? Da queste domande prende avvio il primo appassionante capitolo della saga che sta ridefinendo il fantasy classico. Tra battaglie campali e intrighi di potere, il “Tramonto della Luna” ha avuto inizio.



Questo romanzo possiamo definirlo un fantasy classico, l'autore ci catapulta in un mondo popolato da regni fantastici e creature maestose, con le loro regole, usanze, aspetto e cultura, un universo in cui la magia è intorno a noi esistono infatti i poteri dell'acqua, del fuoco, della terra, dell'aria, del bene e infine del male.
Tutto inizia nelle paludi di Lymron in cui un giovane ragazzo, Levar, possiede un talento speciale per la magia, egli verrà preso come apprendista da Ellendar un arcimago che gli svelerà le voci che corrono nelle citta: nascerà un Prescelto con poteri fuori dal comune e nello stesso tempo una tremenda forza maligna avanzerà. Tutto fa pensare che sia proprio il ragazzo ad essere il protagonista della profezia, inizierà quindi un viaggio in cui si incontreranno numerosi personaggi come Airalos il primo generale degli uomini e Aknaren un guaritore. Intanto dalle montagne del nord sono scese strane creature che mangiano e distruggono tutto ciò che incontrano, in una settimana la città nanica viene rasa al suolo, che sia questa la forza malvagia che sta arrivando?tutti si pongono delle domande ma nessuno sa cosa rispondere per questo si convocherà l'assemblea gli Alti Patti a cui parteciperanno tutti i rappresentanti dei regni insieme a dei testimoni dell'avanzata ma un colpo di scena farà crollare tutte le certezze.
L'inizio di questa serie promette bene, mi è piaciuto leggere tutte le descrizioni e conoscere l'ambiente in cui si svolgono le varie vicende, avrei voluto che il protagonista fosse stato un pò più attivo ma mi rendo conto che bisognava introdurre l'argomento e tutti i vari protagonisti, ho simpatizzato subito per l'arcimago dandomi l'impressione di saggezza e potenza, è stata una scelta intelligente quella dei vari punti di vista e credo che questo autore abbia effettivamente del talento e della fantasia, capace di rendere bene l'idea di battaglia a colpi di magia.
Assegno a questo romanzo 3 gattini
Leggerò sicuramente il seguito per vedere cosa accadrà.



You Might Also Like

1 commenti

  1. Deve essere una bella lettura questo fantasy. Buon inizio di settimana . Volevo anche dirti che ti ho invitata al linki party di piccole macchie di inchiostro http://robbyroby.blogspot.it/2015/05/linky-party-piccole-macchie-dinchiostro.html

    RispondiElimina

Sei passata/o dal mio angolino, fammelo sapere lasciando un commento.

Ultimi commenti

2017 Reading Challenge

Eika has read 11 books toward her goal of 100 books.
hide