Follow

Recensione: Il primo ultimo bacio di Ali Harris

lunedì, febbraio 16, 2015

Buon inizio settimana lettori,
sono molto contenta perchè da venerdì avrò finito gli esami, lunedi inizierò nuovamente le lezioni quindi avrò più tempo da dedicare alle letture e al blog.
Oggi vi parlo di un libro che mi ha fatto piangere..mamma mia che emozione, tutto immaginavo tranne che fosse così delicato,


Il primo ultimo bacio di Ali Harris


Image and video hosting by TinyPicQuando arriva il momento in cui si capisce di essere innamorati? Per alcuni, mai. Per altri, troppo tardi, l’attimo successivo alla fine di una storia. Per i più fortunati, invece, è come una rivelazione improvvisa, provocata da uno sguardo, da un gesto premuroso, da una frase sussurrata all’orecchio. Per Molly, la rivelazione è arrivata grazie a un bacio: quello che, tanto tempo fa, Ryan Cooper le ha dato in mezzo a una pista da ballo. È stato quel bacio incerto a farle intuire che, dietro la corazza da spaccone arrogante, si celava un ragazzo vulnerabile e generoso. Eppure Molly ha dovuto attendere il «vero bacio» – quello che lui le ha dato mentre erano in vacanza a Ibiza – per convincersi di aver trovato la sua anima gemella. Fino ad allora, aveva temuto che, prima o poi, le loro differenze li avrebbero divisi: lei voleva vivere a Londra, Ryan fuori città; a lei piaceva trascorrere i weekend tra musei e mostre d’arte, a lui in compagnia degli amici allo stadio e al pub. Nonostante le incomprensioni, però, nei loro cuori aveva ormai messo radici un amore profondo, sincero, assoluto. Un amore suggellato dal «bacio del finché morte non vi separi»… Adesso, cinque anni dopo il matrimonio, Molly sta cercando un modo per andare avanti senza Ryan. Ma non è possibile se nella sua mente si affollano i ricordi di tutti i baci che si sono scambiati e, soprattutto, dei tanti che si sono negati. E, mentre chiude gli scatoloni per il trasloco, Molly continua a chiedersi cosa avrebbe fatto di diverso se avesse saputo che quel bacio rubato sulla spiaggia di Ibiza sarebbe stato il primo degli ultimi baci e l’inizio di un lungo, meraviglioso addio; se già allora si fosse resa conto che sarebbe arrivato il giorno in cui, di baci, a lei Ryan non ne avrebbe dati più.
Questo libro l'ho comprato mesi fa con l'intenzione di passare dei bei momenti con un romanzo romantico lontano dal fantasy con cui di solito amo stare in compagnia.
Non so se riuscirò ad esprimervi la marea di emozioni che mi ha travolta durante la lettura, partiamo dall'inizio..il libro non è strutturato a capitoli ma bensì a vari tipi di baci come ad esempio il bacio dell'addio, il primo ultimo bacio, il bacio nostalgico, la storia è narrata dal punto di vista della protagonista Molly Carter che si innamorerà del bello e ragazzo di successo Ryan Cooper, abbiamo continui salti nel tempo in quanto la protagonista ricorderà i momenti associati alle varie categoria di baci..a questo proposito ho avuto un pò di difficoltà a seguire il filo e a mettere insieme i pezzi ma per il resto tutto scorre limpido e senza intoppi. Ecco che vengono ripercorsi tutti gli istanti della loro storia da quando si sono conosciuti fino a quando tutto cambierà, fin qui direte che è tutto normale ma il problema è proprio questo..anch'io credevo di trovarmi davanti ad una storia normale ma non lo è perchè affronteranno qualcosa che non è facile ne da accettare ne da superare...la malattia, si potrebbe pensare che il libro è improntato sull'argomento invece no rappresenta una piccola parte all'interno dell'intricato disegno fatto di vita. E' questo il tema principale ..la vita e l'amore..conosceremo i vari protagonisti e cresceremo insieme a loro. Molly è prima un adolescente fuori dagli schemi con dei genitori molto all'antica e aspettative molto alte, ha una migliore amica Chasey più leggera e frivola, la protagonista ha molti sogni vorrebbe diventare fotografa perchè gli permette di captare le vere emozioni, si iscriverà all'università e si impegnerà fino in fondo in questo progetto, alcune volte è un pò antipatica ma lo fa solo per difendersi. Ryan invece è il ragazzo solare e bravo nello sport, ha una famiglia fantastica a cui è molto legato, ama guardare i telefilm ed è molto dolce e affettuoso dimostra ciò che prova senza filtri tra i due dopo un primo bacio dato come scommessa e davvero disastroso si rincontreranno a Ibiza dopo qualche anno e si metteranno insieme ufficialmente. Lei vorrebbe vivere a Londra e realizzarsi a livello lavorativo, ha sempre sognato di abbandonare la città in cui e cresciuta e andare nella grande metropoli che offre più possibilità, se fosse per lui vivrebbe sempre a Leigh on the sea insieme ai suoi genitori e ai suoi amici...faranno le cose in fretta andranno a vivere insieme e poi finalmente si sposeranno.
"Non occorrono fotografie ne video infiniti ne pegni d'amore o anelli di fidanzamento per portare con se i momenti speciali, perchè quelli sono sempre con noi cmq. E anche nel tempo un pò sbiadiscono una mattina il sole splenderà nel cielo in un modo particolare oppure si ritroverà un oggetto a cui erano perse tracce da tempo e tutto tornerà alla mente come un fiume in piena. E i ricordi saranno belli e faranno bene e si avrà la consapevolezza che sono una benedizione e allorà ci si sentirà fortunati ad aver avuto la possibilità di accumularne tanti."
Ci troviamo davanti alla vita dei due protagonisti sia come singoli che come coppia, entrambi impareranno molto dall'altro e riusciranno a trovare un equilibrio e una via di mezzo tra le loro visioni del futuro, dall'inizio della storia fino alla fine cambiano e migliorano, è un crescendo continuo da quando sono adolescenti fino all'età di 30 anni. Non posso nascondere che questo libro mi ha toccato nel profondo e a momenti mi mettevo a piangere per la serie di avvenimenti che hanno condiviso, purtroppo alcuni di questi hanno riguardato anche la mia famiglia e mi sono ritrovata molto nei pensieri della protagonista, nel non sapere come gestire la situazione per renderla più accettabile, ho ripensato anch'io a tante cose del passato a tutto ciò che avrei potuto fare e non ho fatto perchè questo libro non è un semplice libro ma è una storia che potrebbe essere quella di molte persone. Molly grazie al suo lavoro riesce a gestire un blog in cui nel periodo buio che dovrà affrontare con Ryan pubblicherà le foto dei loro baci perchè sa bene che i ricordi restano sempre non se ne vanno e vivono attraverso di noi.
Mi sento solo di dire una cosa: leggetelo, a parole non sono capace a dirvi come mi sono sentita felice e triste allo stesso tempo e della sensazione di conoscere i vari personaggi che mi ha lasciato, oltre che ad una nuova consapevolezza..la vità è breve è può cambiare in qualsiasi momento.
Il mio voto è 5 su 5
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

"Smettete di fare e siate, vivete. Siate gentili con la persona che amate siate grati che averla siate sinceri. Non gettate via i baci nemmeno uno. Il futuro non è certo per nessuno quindi ascoltatemi e baciate più che potete fin quando non ne potete più. Baciate come se ogni volta fosse l'ultima. E poi conservate ogni bacio nella memoria per poterli rivivere per sempre proprio come faccio io."

You Might Also Like

6 commenti

  1. Una recensione molto bella! Conoscevo il libro, ma finora non l'avevo preso in considerazione più di tanto, devo ricredermi! Mi ha colpito molto l'ultima citazione :3

    RispondiElimina
  2. Ciao Stefania! Non sai quante volte ho preso in mano questo volume. Non l'ho mai comprato perchè non amo le storie troppo romantiche. Però questa storia sembra così particolare che potrei leggerla sai??? A presto
    Salvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :), sinceramente ero partita con l'idea di un romanzo romantico che mi facesse sognare, non avevo letto recensioni convinta di aver capito cosa sarebbe successo e invece mi ha stupita perchè non è una storia ma LA storia di tante persone reali :)) quindi si ti consiglio di leggerlo perchè avrai momenti di spensieratezza a momenti riflessivi.

      Elimina
  3. Questo si che sembra un libro interessante

    RispondiElimina

Sei passata/o dal mio angolino, fammelo sapere lasciando un commento.

Ultimi commenti

2017 Reading Challenge

Eika has read 11 books toward her goal of 100 books.
hide