Follow

Consigli letterari di Eika [10] - Ottobre

sabato, novembre 01, 2014

Rubrica creata da me in cui vi consiglio, tra i libri usciti nel mese, quelli che non potete perdere e che credo di comprare sperando di darvi un aiuto nella scelta di quello che fa per voi.

Buon primo novembre amici
tutto bene? un altro mese è passato, ormai manca poco e siamo a natale o.o.
Oggi vi lascio i miei consigli letterari sperando che decidiate di leggerli.


Fantasy 
Le storie perdute - cronache del mondo emerso di Licia Troisi
Lo consiglio perchè: da buona amante del fantasy non potevo non consigliarvi questa serie che ha stregato grandi e piccini.


La memoria delle imprese di Nihal contro il Tiranno è ancora vivissima nel cuore del Mondo Emerso e nelle leggende che da oltre cent'anni i suoi abitanti si tramandano, di padre in figlio. Una notte d'inverno un misterioso cantastorie si presenta in una locanda con tre storie da raccontare, storie che le pagine delle Cronache non hanno mai narrato. Tra le note calde e ammalianti del suo liuto si schiudono così i misteri più preziosi della vita di Nihal: l'infanzia prima dell'incontro con Livon, lo spirito che si impossessò di Sennar sulle rive di una cascata magica, il sortilegio che riportò in vita la guerriera per difendere un popolo inerme e infine l'ultimo, sconvolgente segreto che nessuno avrebbe mai potuto immaginare. 





Narrativa
L'inganno delle pagine segrete di Jonh Harding
Lo consiglio perchè: ogni lettore dovrebbe leggere libri con questo argomento e sembra che questo autore abbia intenzione di continuare.

L’inganno delle pagine segrete rapisce il lettore che, pagina dopo pagina, non sa più cosa è vero e cosa non lo è. Una storia in cui il buio riesce a dare vita alle ombre e le bugie trovano infiniti modi per rimanere nascoste. Un romanzo che mostra come a volte i libri siano l’unica strada per la libertà. L’istituto con le sue antiche torri svetta solitario sull'isola sferzata dal vento. Quella è l’unica casa che Jane conosce. Perché Jane, bellissima e silenziosa, non ricorda chi è. Non ricorda la sua età né da dove proviene. Non sa più leggere né scrivere. Ma quello che non ha dimenticato è che i libri hanno tutte le risposte. Nel buio e tetro edificio la sua stanza preferita è la biblioteca. Sente come uno strano richiamo che la attira verso quel luogo. Quel luogo in cui non può entrare. È proibito. Fino al giorno in cui arriva qualcuno in grado di aiutarla: il dottor Shepherd. L’uomo non crede nei metodi di cura crudeli e violenti usati dagli altri medici. Crede che i libri abbiano il potere di arrivare nel profondo delle persone. Il potere di far ritrovare sé stessi. Giorno dopo giorno i versi di Shakespeare e i romanzi di Charles Dickens fanno riaffiorare piccoli frammenti nella memoria di Jane. Circondata dalle pagine che ha sempre amato, è forte la tentazione di riportare in superficie il passato. Quel passato che deve essere messo a tacere. Deve stare attenta perché mentire non è più così semplice. Per nessuno. Nemmeno per il dottor Shepherd. La sua attenzione per Jane nasconde qualcosa di più oscuro. Eppure proprio lui è la sua unica salvezza. E quando fra i corridoi dell’istituto cominciano a riecheggiare rumori sinistri e avvengono morti misteriose, non c’è più tempo. I loro destini sono legati. L’uno ha bisogno dell’altra. Ma non è semplice affidare la propria vita nella mani di qualcuno se non ci si può fidare nemmeno di sé stessi.


La felicità delle piccole cose di Caroline Vermalle 
Lo consiglio perchè: un libro leggero ma misterioso ambientato a Parigi, l'ideale per sognare e allo stesso tempo rilassarsi.

Parigi. La neve cade dolcemente sulla città, ammantando di bianco la Torre Eiffel, Notre-Dame e il Panthéon, come in una cartolina. Un uomo passeggia lungo la Senna diretto verso casa, all'ultimo piano di un elegante hôtel particulier sull'Île Saint-Louis. È Frédéric Solis, avvocato di successo con una passione per l'arte e i quadri impressionisti. Affascinante, ricco e talentuoso, Frédéric sembra avere tutto quello che si può desiderare dalla vita. Gli manca una famiglia, ma da quando suo padre, più di trent'anni prima, l'ha abbandonato in una notte d'inverno senza dire una parola, lui ha preferito circondarsi di oggetti lussuosi e belle donne piuttosto di rischiare ancora il suo cuore ferito. Fino a quando, un giorno, nella cassetta della posta spunta la lettera di un notaio che lo invita a riscattare un'eredità. Un dono inaspettato, uno scherzo o una truffa? Pur non avendo idea di chi sia il suo benefattore, Frédéric si presenta all'appuntamento, dove viene informato che l'eredità consiste in una manciata di biglietti del treno e in un disegno che ha tutta l'aria di essere una mappa. Cosa nasconderanno quegli indizi? Intanto la fortuna gira. Dopo un paio di mosse sbagliate, Frédéric perde molti dei suoi clienti. Non gli resta che tentare di decifrare la misteriosa cartina, convinto di essere sulle tracce di un quadro dimenticato di Monet. Di incontro in incontro, di sorpresa in sorpresa, grazie all'aiuto della giovane e vulcanica assistente Petronille, Frédéric intraprenderà un viaggio.

Questi sono i miei consigli del mese,
avete intenzione di comprarne qualcuno? voi che mi consigliate?

You Might Also Like

6 commenti

  1. Buongiorno Eika,molto carina questa rubrica!
    L'inganno delle pagine segrete mi ispira molto**
    L'ho messo in wishlist...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno a te :***, anche a me ispira molto quello <3

      Elimina
  2. Come Miss Dafne, sono anch'io enormemente tentata da "L'inganno delle pagine segrete"! *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di aver consigliato libri interessanti :))

      Elimina
  3. Ciao :-)
    Gli ultimi due libri che consigli mi intrigano, soprattutto "L'inganno delle pagine segrete", è pieno di misteri e di.... libri, non posso non leggerlo!
    "La felicità delle piccole cose": beh, parliamo di Parigi, la mia città preferita, devo averlo ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contentissima se ti ho consigliato libri interessanti :)) se vuoi fammi sapere cosa ne pensi quando li leggi.

      Elimina

Sei passata/o dal mio angolino, fammelo sapere lasciando un commento.

Ultimi commenti

2017 Reading Challenge

Eika has read 11 books toward her goal of 100 books.
hide