Follow

✎Recensione: Il bacio di mezzanotte di Lara Adrian

giovedì, settembre 18, 2014

Buongiorno lettori tutto bene?
non ho molto da dirvi quindi vi propongo subito la recensione di questo libro.


Recensione Il bacio di Mezzanotte
Image and video hosting by TinyPic Trama: Gabrielle Maxwell è una ragazza come tante finchè una notte, fuori da un locale, è testimone di una battaglia tra vampiri guerrieri e vampiri selvaggi. Lucan Thorne è un vampiro guerriero. Ciò significa che dedica la sua vita ha distruggere i vampiri selvaggi, proteggendo così gli umani e il resto della sua specie. Sa che non può cedere al fascino di Gabrielle e farne la sua compagna, perchè farlo la farebbe entrare in un mondo troppo pericoloso per un'umana... ma non avrà scelta...

"Lui si era legato a lei ormai da molto tempo. Ma la prova inconfutabile di tutto ciò era giunta in quel tetro istante in cui aveva temuto di poterla aver persa. Lui l'amava. Fino alla parte più oscura e solitaria di se stesso, lui amava Gabrielle."
Questo libro è il primo di una serie di undici che fanno parte del ciclo " la confraternita della Stirpe" , è stato scritto nel 2007 ma è arrivato in Italia nel 2010 dall'autrice Lara Adrian,  ella è stata paragonata a J.R Ward  ma su questo punto non posso esprimermi perchè ho letto solo una di loro. Possiamo considerarlo un Horror per adulti in quanto vengono descritte scene non adatte a un pubblico giovane.
La storia è ambientata a Boston dove all'insaputa degli umani si combatte da anni una guerra fra i vampiri della stirpe e i Ribelli,  i loro simili ma che sono finiti nel tunnel della Brama di sangue e non ne sono più usciti.  Si basano su una gerarchia in cui i discendenti diretti dei primi vampiri detengono il potere e gli altri sono stati creati grazie all'unione con delle ragazze umane.
La protagonista è Gabrielle una persona normale appassionata di fotografia che si troverà catapultata in questo mondo così simile al suo ma allo stesso tempo pericoloso,  tutto inizierà quando troverà degli uomini che azzannano un punk e scatterà delle foto.
Lo stile  è da considerare semplice e lineare, non ci sono parole difficili e le pagine scorrono senza accorgersene, anche le scene hot devo dire non cadono mai nel volgare, si capisce cosa accade ma senza essere troppo esplicite nelle parole utilizzate.
Il libro mi è piaciuto anche se la parte centrale è stata un pò lenta, la storia presenta vari punti di vista: la protagonista, il capo della confraternita locale e il generale dei vampiri. Non si riescono a prevedere gli eventi ne chi sia dietro a tutti gli avvenimenti, un alone di mistero avvolge la storia e si ha l'impressione che può esistere davvero una realtà parallela alla nostra di cui ignoriamo l'esistenza.
Ho apprezzato il modo in cui vengono descritte le scene piccanti e non rappresentano il punto principale del libro ma solo un evolversi naturale degli eventi,  la forza del testo sta nel non cadere nel banale storie di vampiri ce ne sono tante e tutte si basano su leggende ma la differenza è che in questo non parliamo di fantasia e di personaggi che esistono solo nella nostra mente ma di persone come noi che vivono in parallelo con le loro leggi e debolezze.
La storia d'amore tra i due protagonisti è forse la cosa che mi ha fatto  arrabbiare e sorridere perchè potrebbe capitare a chiunque di aver dei dubbi di se stessi e su sensazioni mai provate verso una persona che non conosciamo, l'amore non dà scelta e lui che sceglie te ma dietro la maschera di Lucan si nasconde la paura di un rifiuto troppo grande da accettare e il peso di dover prendere decisioni difficili, Gabrielle riuscirà a superare tutti i suoi muri e arrivare al suo cuore come solo una donna innamorata può fare.

Il mio voto pertanto è 4 su 5
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
Un libro consigliato a chi ama il genere e vuole immergersi in questo mondo fatto di pericolo ma anche di dolcezza.


"<<Perchè?>> domandò lui in tono accusatorio. <<Perchè mi fai questo?>>. <<Davvero non lo sai?>> Lei sostenne quel suo sguardo ferino sopportando la sua rabbia mentre goccioline di sangue, descrivevano una scia cremisi lungo tutto il braccio niveo dell'accappatoio. <<Perchè ti amo, Lucan. E questo è tutto ciò che ho da darti>>".

Questo è tutto per oggi
xo xo

You Might Also Like

2 commenti

  1. Beneee, sono contenta che ti sia paicuto Stefy ^-^ (te lo avevo già detto mi sa xD). Ti dirò che ultimamente l'ho riletta perchè l'ho fatta leggere a mia mamma, e sono arrivata al sesto e basta, non mi prende tanto... il mio preferito è comunque Tegan, la cui storia è raccontata nel terzo libro...
    Una precisazione però: la serie si chiama La Stirpe di Mezzanotte o The Midnight Breed, la Confraternita è quella della Ward invece ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? non ti prende perchè poi è sempre la stessa cosa?:)))

      Elimina

Sei passata/o dal mio angolino, fammelo sapere lasciando un commento.

Ultimi commenti

2017 Reading Challenge

Eika has read 11 books toward her goal of 100 books.
hide