Follow

★ Rubrica: Consigli letterari [4]

venerdì, maggio 16, 2014

Buongiorno lettrici e lettori
come state? sono tornata al mio paese e c'era il diluvio, beh che dire mi ha dato il bentornato >.< , non sono riuscita a postare prima la rubrica sui consigli letterari pertanto ve la propongo adesso.


Rubrica creata da me in cui vi consiglio, tra i libri usciti nel mese, quelli che non potete perdere e che credo di comprare sperando di darvi un aiuto nella scelta di quello che fa per voi.



Fantasy
Il marchio di Atena eroi degli olimpo di Rick Riordan
Lo consiglio perchè: il seguito di questa saga è imperdibile, cosa succederà al nostro eroe?
Image and video hosting by TinyPic
Autore
Rick Riordan. Autore di successo per ragazzi e adulti, è stato premiato con i riconoscimenti più importanti del genere mystery. Dopo aver insegnato inglese per quindici anni, ora si dedica a tempo pieno alla scrittura e vive a Boston, con la moglie e i due figli. I suoi libri con protagonista Percy Jackson sono un autentico caso editoriale. Ne sono stati venduti oltre trentacinque milioni di copie nel mondo e più di ottocentomila in Italia. I primi due volumi della saga "The Kane Chronicles" sono La piramide rossa e Il trono di fuoco..
Trama
Percy Jackson si è risvegliato alla Casa del Lupo, nel Campo dei semidei Romani, senza alcun ricordo a parte il nome di Annabeth. Proprio mentre sta andando a salvarlo, la ragazza scopre che tra Greci e Romani si sta scatenando la guerra, e a bordo della Argo II, la nave volante creata da Leo, cerca di raggiungere il Campo Giove insieme a Jason e Piper. Certo il natante, che ospita a bordo un drago di bronzo sputafiamme, non ha un'aria amichevole: i Romani capiranno che la loro è una missione di pace? E la pace, quanto durerà? Atena, infatti, ha affidato ad Annabeth, sua figlia, una terribile missione: «Segui il marchio di Atena. Vendicami.» Percy si ricorderà dei suoi vecchi amici, o sarà passato dalla parte dei Romani? Il gruppo di semidei dovrà scoprirlo in un viaggio per terra e per mare alla volta della splendida e terribile Roma..

Lo consiglio perchè: la nostra eroina non è ancora riuscita a sconfiggere Neferet ma non si arrenderà
Image and video hosting by TinyPic
Autore
Nata a Watseka, in Illinois, dopo il liceo entra nell'aeronautica militare[5]. Si trasferisce poi a Tulsa, dove insegna inglese al liceo per 15 anni. Il primo libro di P. C. Cast, Goddess by Mistake, originariamente pubblicato nel 2001, vinse il premio Prism, la Holt Medallion e il premio Laurel Wreath, e fu finalista al National Readers' Choice Award; anche i libri successivi si sono aggiudicati numerosi riconoscimenti. Nel 2005, insieme alla figlia Kristin, inizia a scrivere la serie vampiresca Casa della Notte, che diventa un successo commerciale e a marzo 2009, il quinto volume della serie, Hunted, apre al numero uno della lista dei bestseller di USA Today e The Wall Street Journal. Secondo le affermazioni di Cast, il concept per House of Night fu un'idea della sua agente, che suggerì il tema dei vampiri che finiscono la scuola. I diritti per realizzare un film dalla serie vengono opzionati, nel 2008, da Michael Birnbaum e Jeremiah S. Chechik e nel 2011 dalla Davis-Films.
Trama
Abbiamo combattuto con coraggio, salvando la vita a molte persone innocenti, tuttavia non siamo riusciti a sconfiggere Neferet. E, durante una serata di beneficenza aperta sia agli umani sia ai vampiri, la nostra ex Somma Sacerdotessa si è introdotta di nascosto nella Casa della Notte, sebbene fosse ancora molto debole per le ferite riportate. Io l'ho vista mentre si avvicinava al cancello per seguire Charles LaFont. Perciò, ora che il sindaco di Tulsa è stato trovato morto in una pozza di sangue, non ho nessun dubbio: è stata lei a ucciderlo. Eppure la polizia non mi crede ed è convinta che il colpevole sia uno di noi novizi. Così ci hanno impedito di uscire dalla scuola e adesso siamo bloccati qui, mentre Neferet si aggira indisturbata per la città, pronta a seminare il panico tra la popolazione inerme. Ma io, Zoey Redbird, prima Somma Sacerdotessa novizia della Storia, non ho intenzione di restare a guardare. Devo fermarla. Anche a costo di violare le leggi degli umani e dei vampiri. Anche a costo di uccidere chiunque si frapponga tra me e il mio obiettivo...
Fantascienza
Outcast di Alina Bronsky
Lo consiglio perchè: tutti vogliamo vivere in un mondo originale e senza convenzioni
Image and video hosting by TinyPic
Autore
Nata nel 1979 a Jekaterinenburg (URSS) Infanzia sui monti Urali, versante asiatico Giovinezza a Marburg e Darmstadt .Ha lavorato come scrittrice di testi pubblicitari e giornalista.Vive a Francoforte
Trama
Juliana ha 15 anni e vive in una società rigidamente strutturata dove i Normali controllano tutto e si tengono rigorosamente lontani da coloro che si comportano in modo anticonvenzionale. Juliana frequenta il liceo, abita in un quartiere ordinatissimo e segue tutte le regole della Normalità. Suo padre, esempio di omologazione e sua madre, una pittrice per hobby e più originale, sono separati. All'improvviso la madre scompare, la casa è sottosopra e piena di polizia e il padre sembra stranamente tranquillo. Cosa succede? E perché Julie sente suo padre definire sua madre una fata, uno degli essere più temuti e disprezzati dalla società dei Normali? In una corsa contro il tempo Julie dovrà confrontarsi con una realtà ben diversa da quella in cui è cresciuta. Dove le cose e le persone non sono bianche o nere e dove la diversità, l'originalità sono fonti di ricchezza.


You Might Also Like

10 commenti

  1. "Outcast" lo voglio assolutamente, mi incuriosisce moltissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah si? sinceramente non saprei se potrebbe piacermi :))

      Elimina
  2. anche a me ispira Outcast (anche se vorrei iniziare a leggere pure la serie di Percy Jackson), solo che non tutti ne hanno parlato bene, alcuni lo hanno definito un pochino banale... però accidenti, son curiosa! Lo leggerò sicuramente comunque :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sinceramente non so se mi piacerebbe outcast, per quanto riguarda revealed non posso non leggerlo visto che fa parte di una delle mie saghe preferite mentre anch'io ho sentito pareri negativi ma credo che finchè non lo leggi non possiamo dire..la lettura è qualcosa di troppo personale per generalizzare :)

      Elimina
    2. sisi ma concordo al massimo! ^-^ molto spesso (moltissimo spesso direi) trovo bellissimi libri che alla maggior parte delle persone non piacciono! XD quindi sì, direi che è soggettivo... poi io trovo del bello in tutto, c'è veramente poco che non mi piace proprio. Ma Revealed... sai, penso che di quella saga ho letto i primi due... erano per caso Marked e Betrayed? Se si mi erano piaciuti molto, peccato non averla continuata!^-^

      Elimina
    3. si esatto è proprio quella saga, spesso si perde il senso quando escono molto dopo i vari seguiti ma ammetto che per me certe storie non devono finire mai *_*

      Elimina
  3. Ciao Eika! *^* allora della saga di Rick Riordan ho finalmente acquistato L'eroe perduto che non vedo l'ora di leggere! Sempre di questo autore avevo letto percy jackson e gli dei dell'olimpo, molto carina! La serie house of night la sto leggendo in eBook tanto per vedere come va a finire visto che ormai è diventata peggio di Beatiful.. All'inizio mi piaceva ma poi :/ bah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leda, la saga di Rick ancora non l'ho iniziata >.< non ho avuto l'ispirazione giusta per leggerlo anche se è pronto nell'ebook. Per quanto riguarda la casa della notte ho in cartaceo fino ad awakened poi li ho iniziati a leggere in ebook proprio perchè sembra beatiful anche se devo ammettere che ci vuole fantasia anche per quello (a me la storia piace, forse sembra che non c'è mai una fine) :))

      Elimina
  4. Risposte
    1. fa parte di una serie XD (come quasi tutti i libri fantasy del resto)

      Elimina

Sei passata/o dal mio angolino, fammelo sapere lasciando un commento.

Ultimi commenti

2017 Reading Challenge

Eika has read 11 books toward her goal of 100 books.
hide