Follow

Sulla via del ritorno

giovedì, febbraio 27, 2014

Buongiorno lettori e lettrici
com'è andata la vostra settimana? come vi avevo accennato non avrei aggiornato il blog perchè nella nuova casa non c'è la connessione internet, adesso infatti mi sto collegando tramite wifi al mio cellulare.
La mia settimana è iniziata all'insegna dei nuovi corsi, ero molto preoccupata perchè so che non sarà un semestre facile, ogni corso funziona in maniera diversa e se mi lamentavo di avere la mattinata piena beh avrò anche il pomeriggio >.<. Questi corsi sono interessanti e tosti 2 di loro valgono 10 crediti e questo è il valore massimo che hanno alcuni miei esami, i professori non finiscono mai 10 minuti prima ma se sono due ore sono due ore piene, certe volte si trattengono oltre. Nella nuova casa ho avuto alcuni problemi (finiranno mai?) la mia amica che doveva venire con me ha cambiato idea e non è più voluta venire, ho conosciuto una delle ragazze che c'era già e mi sto trovando bene per il momento, ci siamo unite subito probabilmente per via delle tante esperienze negative di entrambe. Vi dico la verità ci sono un pò rimasta male e ho passato due giorni abbastanza in ansia, adesso va un pò meglio, io ho deciso di rimanere qui per questi altri pochi mesi e spero di continuare a trovarmi bene anche con la nuova ragazza (saremo 3 in tutto). La vita certe volte è strana perchè ti fa fare giri e capriole, ti fa andare avanti poi indietro poi ti fa saltare e mette costantemente alla prova le nostre qualità. 



Oggi non vi parlo di recensioni, anteprime o appuntamenti ma ho provato una nuova cosa. 
Sicuramente avrete sentito parlare di persone che iniziano più libri contemporaneamente, io non lo credevo possibile eppure girando per la libreria ho trovato due libri: uno di Freud e l'altro è il famosissimo Va dove ti porta il cuore, ebbene io stavo già leggendo un fantasy (a breve la recensione) ma avendo molti pensieri per la testa mi risultava pesante e non ne avevo voglia così ho iniziato va dove ti porta il cuore, e poi questo libro di Freud. Poco fa ho ripreso il fantasy e, se ero molto scettica, mi sono dovuta ricredere perchè quando ho capito che avevo bisogno di qualcosa di più leggero e ho continuato a leggere questo libri con più voglia di prima e non è vero che si perde il filo del discorso perchè se uno ci pensa legge sempre più libri insieme (un libro di scuola, un giornale, un fantasy, un quotidiano) e non è neanche vero che si confondono le storie perchè sono completamente diverse. 
Probabilmente continuerò a seguire questa strada se mi trovo bene.


Intanto aspetto i vostri pareri e vi do appuntamento a domani che torno a casa e potrò aggiornare il blog con tutte le novità su ciò che è entrato nella mia wish list e sui consigli letterari. 

You Might Also Like

1 commenti

  1. Eika hai tutta la mia comprensione per i corsi dell'uni.. i corsi da 10 alcuni sono davvero tosti! però ce la faremo! u.u
    :* un bacione!

    RispondiElimina

Sei passata/o dal mio angolino, fammelo sapere lasciando un commento.

Ultimi commenti

2017 Reading Challenge

Eika has read 11 books toward her goal of 100 books.
hide